Penso che un cono così...

Come può essere raccontato un cono da gelato? ...leggi gli elaborati »

Ultime Notizie

Ice Party

  • Crema di yogurt alla frutta
    Che la bella stagione abbia inizio!   ... continua »
 

FLOU

Il cono fiore (servito sulla foglia)”. È questo lo slogan che ha caratterizzato il Flou nato nel 1986. È il cono che ha rappresentato una vera e propria svolta perché è stato il primo prodotto frutto di un lavoro e di uno studio preventivo teso alla ricerca della differenziazione. L’obiettivo era quello di offrire alle gelaterie un cono nuovo dalla forma innovativa e ricercata da un punto di vista stilistico caratterizzato, anche, da una ghiera interna molto ampia che impedisce di far scivolare il gelato nelle pareti interne ed esalta il rapporto tra la fragranza della cialda e il gusto del gelato.

manifesto 2000 adesivo flou 1987

Per la prima volta, ci fu la volontà di dare personalità ad un cono: il nome stesso – Flou – ricorda la parola italiana “Fiore” e quella inglese “Flour” (farina). La stessa scatola di cartone fu personalizzata con il logo e il nome del prodotto.

Accanto allo studio del nome e della forma furono creati una serie di gadget legati esclusivamente al Flou: dal fazzolettino di carta bianco e verde in abbinamento alla scatola con il quale il gelatiere poteva servire il cono senza toccarlo direttamente con la propria mano anticipando, così, un’attenzione all’igiene; ai Patacchini adesivi quadrangolari che servivano a diffondere il nome, ai classici adesivi.

patacchino acqua patacchino cin cin patacchino fiori 

patacchino amore patacchino labbra   patacchino grazie

Nel 1987, sempre più, l’Ali d’Oro si riconosce con il Flou, inteso come radicale novità del settore e come “cono simbolo” della propria filosofia commerciale e produttiva. L’azienda incentra la propria comunicazione sull’immagine del prodotto e sul suo nome realizzando una maglietta tra gli addetti ai lavori: un gadget per pochi con una sua velleità stilistica.

maglietta flou 1987  adesivo flou 1989

Nel 1988, con l’ingresso delle nuove generazioni (Vanni e Antonella), l’azienda vive un periodo di forte dinamicità: nasce la prima serie completa di coni per il gelato Flou Uno, Flou Due e Flou Tre (mini, midi e maxi) per stimolare i gelatieri verso una più ampia offerta attraverso l’impiego di un cono dalla forte riconoscibilità.

flou uno flou due flou tre

Dal 1989 al 1993 venne realizzato un apposito porta coni in policarbonato destinato esclusivamente alla serie Fluo: il Cubo Flou.

counter