Penso che un cono così...

Come può essere raccontato un cono da gelato? ...leggi gli elaborati »

Ultime Notizie

Ice Party

  • Crema di yogurt alla frutta
    Che la bella stagione abbia inizio!   ... continua »
 

CONETTO

Il 1989 vide l’azienda impegnata nel tentativo di sperimentare la vendita dei coni attraverso il canale della grande distribuzione e distribuzione organizzata (GD - DO). Per questo motivo l’Ali d’Oro realizzò un cono stampato classico senza ghiera interna (minor ingombro per il confezionamento): il Conetto. Questo cono esula da tutti gli altri prodotto dell’Ali d’Oro in quanto non ha caratteristiche particolari.

La sua peculiarità è quella di avere la forma classica del cono e, quindi, il più idoneo all’obiettivo che l’azienda si era posta: vendere i coni nella grande distribuzione. A tal fine l’Ali d’Oro realizzò la prima confezione: una vaschetta in materiale plastico trasparente per alimenti, contenete 21 Conetti, sigillata con un incarto stampato che ne esaltava e rendeva visibile il contenuto. Inizialmente non tutti compresero le reali potenzialità di questa soluzione, ma è indubbio che l’azienda avesse individuato una nuova linea di sviluppo commerciale ancora oggi vincente.

Nel 1995, alla luce dell’esperienza maturata, l’azienda presentò la confezione di Conetti da 15 pezzi in astuccio.

Per il settore artigianale il Conetto viene realizzato per l’uso professionale con una ghiera interna funzionale all’impiego in gelateria e che ha dato il nome al prodotto (Ghiera).

ghiera

counter