Penso che un cono così...

Come può essere raccontato un cono da gelato? ...leggi gli elaborati »

Ultime Notizie

Ice Party

  • Crema di yogurt alla frutta
    Che la bella stagione abbia inizio!   ... continua »
 

Apocalisse a poco a poco

Autore: Francesca Bonafini

[...] Guardavo fuori dalla vetrina le pozzanghere tormentate dalle gocce: ecco che non si sarebbero asciugate più. Era una sommersione a poco a poco, diluita durante il tempo lungo di una primavera indegna del proprio nome, lentamente, lentamente, no una secchiata mastodontica tutta d'un colpo mescolata a fuoco e fiamme e stridore di denti e dentiere, ma acqua senza soluzione di continuità, acqua a non finire, acqua che non dà tregua, fino a che ci avrebbe travolto il Garda, e sboccato addosso l'Adige, e inondato il Mincio, e perfino l'Adriatico sarebbe arrivato da Venezia a seppellire Verona di sale, annegare l'insipienza qui come altrove, qui come ovunque. E laghi e fiumi e mari straripanti dappertutto, le acque del mondo unite insieme contro di noi, o forse per noi, levar via la crosta, lavar via il marcio della crosta [...].

 

Francesca Bonafini è nata a Verona nel 1974 e ha vissuto in Brasile. Vive a Bologna, vorrebbe vivere a Genova, passa molto tempo a Vasto, in Abruzzo, e salta volentieri di treno in treno. Per le edizioni Fernandel ha pubblicato il romanzo Mangiacuore (Fernandel, 2008) e il romanzo collettivo Il cavedio (Fernandel, 2011), quest'ultimo scritto con Patrizia Rinaldi, Mascia Di Marco e Nadia Terranova. E' presente nel Dizionario affettivo della lingua italiana (Fandango, 2008) con il lemma «zaino». Ha scritto di musica italiana e in particolare di Ivano Fossati nel volume Sex machine. L'immaginario erotico nella musica del nostro tempo (Auditorium, 2011). Ha pubblicato racconti su numerose riviste, quotidiani e varie antologie tra cui Quote rosa (Fernandel, 2007), Dylan revisited (Manni, 2008), Fiocco rosa (Fernandel, 2009), Corpi d'acqua (Voras, 2009), Fobieril-soluzione maniazina (Jar, 2009), Scrittori in cucina. Il libro di cucina degli scrittori moderni (Jar, 2010), L'occasione (Galaad, 2012). Di Scrittori in cucina e L'occasione è anche co-curatrice. Collabora saltuariamente con la rivista musicale Insound Magazine e cura la rubrica di libri Mandibola. I nutrimenti di Bonnie sul mensile Stra Occupati, free press redatta a Vasto (CH).

Tutte le informazioni su Francesca Bonafini qui: http://francescabonafini.wordpress.com/

 

counter